La gazzetta del consiglio di Akela

OSSERVIAMO CON GLI OCCHI

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Marco Rosati Lunedì 20 Marzo 2017 21:48

"Zampe che non fanno rumore, occhi che vedono nell'oscurità, orecchie che odono il vento delle tane, denti bianchi e taglienti...."
Lupi sono sicuro che riuscirete ad osservare senza nessuna difficoltà quali di questi disegni sono uguali! Tommaso riesci ad indivduare anche le differenze tra i desegni?
Ebbene Lupi come già vi ho detto una delle cose più belle è quella di osservare con gli occhi tutto ciò che ci circonda; di osservare negli occhi tutti coloro che ci circondano: i nostri genitori, i nostri parenti, le maestre, i vecchi lupi "di tana", i nostri amici,... insomma gli occhi sicuramente sono la porta dell'anima, con gli occhi si comunica più di quanto possiamo immaginare ;)
Buona caccia a tutti e
che il favore della giungla vi accompagni.
AKELA
 

GIUNGLA!

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Marco Rosati Sabato 18 Marzo 2017 12:06

 

 

DOVE ANDIAMO?

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Marco Rosati Giovedì 16 Marzo 2017 19:53

DOVE ANDIAMO?

 

E' notte fonda e dobbiamo andare verso Nord. Verso quale punto dobiamo camminare, la chiesa, la casetta, l'albero o la casa grande?

Al prossimo CDA useremo la rosa dei venti, appena si farà buio, per individuare se la costellazione "Cassiopea" si trova a Est, Ovest o verso un altro punto cardinale.

 

Buona caccia lupi e buon orientamneto a tutti!

AKELA.

   

GLI ALBERI!

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Marco Rosati Giovedì 09 Marzo 2017 17:22

Caro Consiglio Di Akela chi farà del proprio meglio a compilare questo cruciverba sugli alberi?
Alla caccia di CDA lo scopriremo.
Che il favore della giungla vi accompagni,
Buona caccia
Akela
 

LA ZATTERA A MOTORE

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Marco Rosati Martedì 07 Marzo 2017 00:41

Robinson Crousoe, unico superstite di un naufragio, viene trascinato dalle onde sulla spiaggia di un’isola deserta. Avvistato il relitto della nave si costruisce una zattera per andare a recuperare all’interno del relitto cibo, attrezzi di vario tipo, armi e più cose possibili prima che affondi. Con grande ingegnosità e abilità sopravvive per molto tempo sull’isola, anche se soffre terribilmente la solitudine. Dopo ventotto anni di permanenza sull’isola viene finalmente trovato e riportato in patria da una nave inglese.

Prendendo spunto dalle vicende di Robinson costruiamo una zattera:

 

 

PASSAGGI:

1.  Chiudere i due bastoni di bamboo alle relative estremità con i tappi da sughero servendosi di un martello.

2  Avvitare le viti ad occhiello in un’estremità di ogni bastone di bamboo.

3. Fissare con una vite, servendosi del cacciavite, gli spigoli dei due lati più lunghi del pannello di compensato di misure 25x40 cm ai due bastoni di bamboo in modo che uno dei due lati corti del pannello sia allineato alle estremità dei bastoni di bamboo. Così la parte rimanente dei bastoni fuoriesce soltanto nello stesso lato corto del pannello.

4. Realizzare un buco con il trapano nel cubo di legno pieno, dello stesso diametro del bastone di legno di 1,5 cm.

5. Incollare il cubo nella piattaforma di compensato con la colla vinilica.

6.  Tagliare con l’arco da traforo i bastoni di legno di 1,5 cm di diametro delle dimensioni: due di 30 cm e uno di 40 cm.

7.  Inchiodare e legare con lo spago i due bastoni di 30 cm a croce paralleli e distanti tra loro 25 cm, al bastone da 40 cm.

8.  Legare la tela con lo spago alle 4 estremità dei due bastoni da 30 cm, per comporre la vela.

9.  Inserire il bastone (albero maestro) da 40 cm con la vela nel buco del cubo.

Per realizzare il “motore”:

10. Disegnare sul pannello di compensato le figure affianco riportate con le relative misure.

11. Tagliare con l’arco da traforo le sagome delle figure.

12. Realizzare un buco al centro di ogni X del diametro pari al bastoncino di diametro 0,5 cm.

13. Incollare le sagome rettangolari nelle estremità delle X rispettive ed aspettare che si asciughi.

14. Inserire il bastoncino di 0,5 cm all’interno dei buchi delle X e poi il tutto negli occhielli già fissati ai bastoni di bamboo.

15. Avvitare un’estremità dell’elastico nel pannello di compensato della zattera * e l’altra nel bastoncino di 0,5 cm.

 

MATERIALE:

2 Pannelli di compensato di 25 x 40 cm; 4 Tappi da sughero; 2 Bastoni di bambù lunghi 45 cm; 1 Bastone di diametro 1,5 cm e 1 di 0,5; Tela bianca di cm 25 x 30; Cubo di legno pieno di 5x5x5cm; Spago; Elastici; 2 Viti ad occhiello di diametro 1,5 cm; 4 Viti; Chiodi; Colla vinilica

 

ATTREZZI:

Arco da traforo; Cacciavite; Martello; Trapano a mano

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (1.jpg)Zattera passggi 92 Kb
Scarica questo file (17101459_1488035697881714_1411469680_o.jpg)ZATTERA CDA 448 Kb
Scarica questo file (2.jpg)zattera passaggi 100 Kb
Scarica questo file (3.jpg)Zattera Passaggi 85 Kb
   

Pagina 2 di 3